Eventi a Rio

Luigi Ghirri a Rio de Janeiro: pensar por imagens

Luigi-Ghirri-Pensar-por-imagens-Icones-Paisagens-Arquitetura
Alpe di Siusi, 1979 (foto di Luigi Ghirri e locandina dell'evento presso l'Instituto Moreira Salles).
Rio de Janeiro dedica la prima grande restrospettiva brasiliana interamente dedicata al grande fotografo italiano Luigi Ghirri.

Sapete che tengo sempre a segnalarvi gli eventi culturali che legano Italia e Brasile (e in particolare Rio de Janeiro).

La mostra di cui vi parlo oggi si tiene proprio a Rio de Janeiro ed è dedicata a Luigi Ghirri, tra i principali fotografi che l’Italia abbia conosciuto e un vero e proprio rivoluzionario nell’ambito della fotografia italiana. “Luigi Ghirri. Pensar por imagens. Ícones, Paisagens, Arquitetura” è la prima grande retrospettiva del fotografo italiano in Brasile, con oltre 300 fotografie esposte al pubblico.

Ghirri possedeva un grande talento ed è considerato una delle figure di spicco della fotografia italiana e della cultura del nostro paese.

Le immagini di Luigi Ghirri propongono i paesaggi italiani in forma poetica e originale e il fotografo emiliano divenne famoso a livello internazionale. I lavori di Ghirri si potrebbero definire delle fotografie metafisiche in grado di fornire una rilettura dello spazio e delle forme tipiche del paesaggio italiano.

Durante la sua carriera fotografica, Ghirri entrò in contatto con molti altri artisti e intellettuali: il pittore Giorgio Morandi (di cui realizzò alcuni scatti all’interno dello studio), lo scrittore Giorgio Celati, musicisti del calibro di Lucio Dalla.

La mostra dedicata alla fotografia di Luigi Ghirri a Rio de Janeiro è un’occasione per diffondere nel grande paese sudamericano l’arte di un grande fotografo italiano e per far conoscere un pezzo della cultura italiana in Brasile, verso la quale esiste da sempre ampio interesse.

L’esposizione dedicata a Luigi Ghirri si terrà nei prestigiosi locali dell’Instituto Moreira Salles di Rio (Rua Marquês de São Vicente, 476) nel quartiere di Gávea. Inaugurata il 5 febbraio 2014 (dopo essere stata ospitata al MAXXI di Reggio Emilia e dopo una tappa meno consistente a São Paulo), la mostra si potrà visitare fino al 13 aprile di qust’anno. L’ingresso è libero.

Simone Apollo

Sono appassionato di Rio de Janeiro e di Brasile. Sociologo, esperto di America latina, innovazione sociale, favelas e comunicazione. Inventore di DentroRiodejaneiro, l'unico blog italiano dedicato a Rio de Janeiro (e non solo).

Lascia il tuo commento

Fai clic qui per lasciare un commento

AMI IL BRASILE? SEGUICI!
Ogni tanto riceverai novità dal blog, segnalazioni di eventi, offerte per risparmiare sui viaggi e altre informazioni utili. Potrai disiscriverti quando vorrai e, è una promessa, non condivideremo mai i tuoi dati.
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
rio-de-janeiro-blog-media-kit
SCARICA IL MEDIA KIT
Scaricando il media kit dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy. Non condivideremo mai i tuoi dati con altri.
Grazie per aver scaricato il Media Kit.
Per ogni informazione puoi scriverci a comunicazione@baleia.org o tramite la nostra pagina Facebook
rio-de-janeiro-blog-midia-kit
BAIXE O MÍDIA KIT
Baixando o mídia kit você declara de ter lido aceitar a nossa privacy policy. A gente não vai difundir seus datoss.