Brasile

Assicurazione di viaggio per il Brasile: quale scegliere e come farla

assicurazione-viaggio-brasile-online
Panorama del Pan di Zucchero.
Assicurazione di viaggio per il Brasile, i consigli: perché farla, come scegliere quella migliore e più adatta alle proprie necessità e viaggiare più sicuri e con parecchie garanzie in più. Scopri come fare ad acquistare l'assicurazione di viaggio online per assistenza medico-sanitaria e inconvenienti di viaggio in Brasile

L’assicurazione di viaggio è senz’altro una delle cose che non deve mai mancare quando si parte per un viaggio in Brasile. Avere una polizza in tasca o nello zaino, permetterà di stare molto più tranquilli.

Viaggiare in Brasile non è come visitare una capitale europea o fare una vacanza al mare. È un paese molto complesso e, per certi versi, difficile il Brasile. L’assicurazione di viaggio, è una protezione in più nel caso in cui qualche evenienza spiacevole dovesse presentarsi durante il soggiorno.

Sei all’estero e sei in Brasile: non sottovalutare mai i rischi. Questa è la prima regola

L’assicurazione di viaggio non è obbligatoria per il Brasile, ma è altamente consigliata: potrete varcare i confini del paese verde-oro anche senza una polizza, tuttavia è raccomandabile stipularla.

Rio de Janeiro è una città meravigliosa, però presenta molti problemi di sicurezza (a proposito, hai già consultato i miei consigli?) e l’imprevisto può, purtroppo, accadere. Molto probabilmente non succederà nulla, ma perché correre rischi inutili se con pochi euro è possibile assicurare il tuo viaggio in Brasile?

Un altro elemento che devi tenere in considerazione è che il sistema sanitario brasiliano non è paragonabile a quello italiano o di altri paesi europei con cui l’Italia ha delle convenzioni, quindi avere un’assicurazione medica può fare la differenza. Ipotizzando di aver bisogno anche solo di una prestazione sanitaria per infortuni banali, l’assicurazione di viaggio (a seconda del massimale assicurato e della tipologia di polizza) potrà ricoprire le eventuali spese che dovrai affrontare presso strutture sanitarie private (che in Brasile, generalmente, offrono un servizio più vicino agli standard nostrani).

Quindi, se vai in Brasile: assicurazione sanitaria di viaggio e attenzione alle precauzioni per viaggiare sicuri.

assicurazione-viaggio-brasile
Per le vie di Lapa in bicicletta.

Assicurazione di viaggio per il Brasile: quale scegliere?

Sul mercato esistono diverse aziende che si occupano di assicurazioni di viaggio. Per il Brasile non è che ci siano delle compagnie specializzate. Neanche saprei dirvi qual è la migliore assicurazione di viaggio per il Brasile: dovrete scegliere in base alle vostre esigenze.

Ok ma come scegliere l’assicurazione di viaggio per il Brasile? Semplice, ecco i consigli.

Intanto, io non compro mai l’assicurazione insieme al biglietto aereo sui portali delle agenzie di viaggio online. Credo sia meglio tenere le cose separate: a ciascuno il suo mestiere!

Credo poi sia importante selezionare l’assicurazione in base all’affidabilità della compagnia, alle garanzie offerte e a cosa copre la polizza, all’assistenza a distanza, ai massimali, al costo, alla facilità di acquisto e alle possibilità di personalizzazione.

L’assicurazione che io raccomando per esperienza personale è senza dubbio questa:

Tra le compagnie assicurative low cost, invece, provate a calcolare il costo della polizza su Viaggisicuri.com e troverete dei prezzi più che competitivi. Poiché potrebbero esserci più limitazioni e termini più rigidi, informatevi bene e consultate attentamente i termini e le condizioni della polizza per capire se fa al caso vostro (ma questo vale comunque ogni volta che si compra un’assicurazione di viaggio).

Nei rispettivi siti web potrete consultare le condizioni e richiedere dei preventivi specifici per una polizza viaggi per il Brasile velocemente e con pochissimi clic.

Ora vi voglio parlare più nel dettaglio della compagnia assicurativa alla quale mi affido: Axa Assistance.

Infine, vi introduco anche Viaggisicuri, l’alternativa low cost che non ho mai provato personalmente ma può essere utile visto il tariffario che promette ancora più risparmio.

Assicurazione di viaggio in Brasile con Axa Assistance: la mia opinione

Come appena detto, per i viaggi in Brasile mi affido ad Axa Assistance e ti spiego perché.

  1. Credo che anche quando si tratta di assicurazioni di viaggio sia importante rivolgersi alle compagnie più affidabili ed esperte.
  2. Le garanzie sono molteplici. Pensate che, a seconda del tipo di protezione per cui opterai, potrai aver diritto all’assistenza medica e al rimborso delle spese mediche, al rimpatrio e al viaggio di un familiare in caso di ricovero, potrai assicurare il bagaglio e ottenere il rimborso per eventuali spese sostenute se questo non ti viene consegnato per tempo quando arriverai a destinazione, potrai avere un rimborso in caso di ritardo (e con alcune compagnie che collegano l’Italia al Brasile, il ritardo in alta stagione sembra ormai cronico…). Chiaramente sempre se ci sono i presupposti in base alle clausole della polizza (vi consiglio di leggere sempre tutto con attenzione).
  3. La centrale operativa di Axa Assistance funziona 365 giorni l’anno 24 ore su 24.
  4. Hai la possibilità di fissare i massimali che sono, secondo me, molto alti soprattutto per la protezione Schermo Totale (fino a 3 milioni di euro per le spese mediche in viaggio). Al momento di fare un preventivo on line, leggete con attenzione le tante possibilità.
  5. Il costo dell’assicurazione è veramente ridotto, in rapporto al beneficio di viaggiare con più spensieratezza.
  6. L’acquisto è rapido e con pochi clic potrai fare la tua assicurazione per il Brasile online.
  7. Puoi personalizzare molti aspetti della polizza (numero di persone, durata del viaggio, tipo di copertura, viaggio singolo o durata annuale).

Insomma, l’augurio è che non accada mai nulla ma il consiglio è sempre quello di viaggiare sicuri e viaggiare assicurati. A maggior ragione perché, a seconda della durata del viaggio e delle opzioni che sceglierai, il costo dell’assicurazione può essere anche solo di pochi euro. Veramente economica, prova a fare un preventivo rapido.

FA UN PREVENTIVO GRATIS CON AXA

Assicurazione di viaggio in Brasile con Viaggi Sicuri: la mia opinione

Come vi dicevo non ho mai utilizzato i servizi di questa compagnia assicurativa, perciò non posso darvi un’opinione su esperienze concrete. Credo però che, considerando il costo ridotto, questa possa essere un’alternativa buona per chi ha necessità di spendere meno e che altrimenti rischierebbe di partire senza nessuna assicurazione.

Le polizze di Viaggi Sicuri sono stipulate dalla compagnia tedesca ERGO Reiseversicherung AG e vendute in Italia dall’intermediario PKC Associates Ltd. Attraverso il sito web, in pochi secondi si può calcolare un preventivo senza lasciare alcun dato personale ed eventualmente si può procedere all’acquisto della copertura assicurativa.

Tra le voci previste ci sono:

  • Spese mediche all’estero;
  • Assistenza in caso di emergenze sanitarie in viaggio (rientro, ricerca, salvataggio e recupero);
  • Infortuni in viaggio
  • Ritardo del viaggio e mancata partenza
  • Bagaglio e scippo

Alcune di queste coperture riguardano solo le tipologie di polizze di livello superiore e, in ogni caso, ci sono franchigie e situazioni particolari che vanno tenuti in considerazione leggendo i termini e le condizioni del contratto.

La centrale operativa della compagnia è attiva tutti i giorni h24. La compagnia propone sia polizze per viaggio singolo sia annuali multiviaggio. Ho provato a calcolare un rapido preventivo e per un viaggio di due settimane in Brasile il prezzo parte da poco più 45€ (viaggio singolo copertura Base).

CALCOLA IL COSTO CON VIAGGI SICURI

Il consiglio è di fare un confronto e scegliere l’assicurazione che si adatta meglio alle tue esigenze e, se non viaggi da solo/da sola, a quelle della tua famiglia. Con qualsiasi compagnia assicurativa tu decida di assicurare il viaggio in Brasile, l’importante è che valuti attentamente ogni aspetto, che ti confronti anche con il tuo medico (soprattutto se hai patologie croniche o se viaggi con i bambini) e che stampi le condizioni della tua polizza e tutti i riferimenti utili. Infine, non appena si dovesse presentare la necessità, mettiti in contatto con la Centrale Operativa o il centralino della tua compagnia assicurativa.

Fatto ciò, pensa a goderti in armonia il viaggio in Brasile!

Simone Apollo

Sono appassionato di Rio de Janeiro e di Brasile. Sociologo, esperto di America latina, innovazione sociale, favelas e comunicazione. Inventore di DentroRiodejaneiro, l'unico blog italiano dedicato a Rio de Janeiro (e non solo).

Lascia il tuo commento

Fai clic qui per lasciare un commento

AMI IL BRASILE? SEGUICI!
Ogni tanto riceverai novità dal blog, segnalazioni di eventi, offerte per risparmiare sui viaggi e altre informazioni utili. Potrai disiscriverti quando vorrai e, è una promessa, non condivideremo mai i tuoi dati.
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
rio-de-janeiro-blog-media-kit
SCARICA IL MEDIA KIT
Scaricando il media kit dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy. Non condivideremo mai i tuoi dati con altri.
Grazie per aver scaricato il Media Kit.
Per ogni informazione puoi scriverci a comunicazione@baleia.org o tramite la nostra pagina Facebook
rio-de-janeiro-blog-midia-kit
BAIXE O MÍDIA KIT
Baixando o mídia kit você declara de ter lido aceitar a nossa privacy policy. A gente não vai difundir seus datoss.