Kitesurf a Rio de Janeiro: Reno Romeu a Barra da Tijuca

Rio de Janeiro e il kitesurf: connubio perfetto di sport e bellezza in un video mozzafiato di Reno Romeu, kitesurfista carioca, a Barra da Tijuca.

Chiudi gli occhi. Immagina la natura di Rio de Janeiro. Immagina le forme delle montagne. Immagina il verde della foresta. Immagina la sabbia bianca. Immagina il blu dell’oceano.

Cerca di sentirti a Rio de Janeiro e, dopo aver fatto un respiro profondo, lascia partire questo video.

Reno Romeu è uno dei più affermati kitesurfisti brasiliani ed è nato nel 1990 a Rio de Janeiro, lontano dalle coste ventose del Ceará. Ha iniziato ad imparare con il padre sulla spiaggia di Barra da Tijuca, si è allenato, è cresciuto è diventato un professionista del kitesurf e ha stretto accordi con gli sponsor internazionali del settore.

rio-de-janeiro-kite-barra-tijuca

La spiaggia di Barra da Tijuca è ideale per il kite a Rio de Janeiro.

Ancora oggi, però, i luoghi dove più ama veleggiare con il kite sono a Rio e dintorni: Barra da Tijuca con le sue onde e la Lagoa de Araruama, vicino Cabo Frio. Per lui fare kite a Rio de Janeiro non ha prezzo perché significa divertirsi con gli amici. Del resto quando si parla di kite, Barra da Tijuca è lo spot migliore della cidade maravilhosa.

Lo è per il vento e lo è, secondo me, per la bellezza del paesaggio. L’emozionante video che segue, lo dimostra. A un passo dal Cristo Redentor, dal Pan di Zucchero, da Copacabana e al di sotto della Pedra da Gávea, la lunga lingua di sabbia di Barra da Tijuca offre tutto il suo incanto e si presta perfettamente per il kitesurf a Rio. Reno Romeu ci regala, invece, una serie di acrobazie freestyle con il suo kite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *