“Il Brasile ti chiama”: un ponte tra Roma e il Brasile

“Il Brasile ti chiama”, il nostro racconto della manifestazione di due giorni organizzata dall’Ambasciata del Brasile a Roma e dedicata al turismo nel paese verdeoro.

Il Brasile chiama e DentroRiodejaneiro risponde.

Sì, perché anche il nostro blog ha partecipato attivamente all’evento di due giorni organizzato dall’Ambasciata del Brasile in Italia, che aveva per obiettivo la promozione turistica del Brasile e l’incontro tra operatori del settore, compagnie aeree, artisti, blogger, giornalisti, autori e semplici appassionati di Brasile.

Noi c’eravamo e c’erano tantissime altre persone: nei due giorni hanno preso parte all’evento circa 4.000 persone (secondo i dati dell’Ambasciata). Non male!

il-brasile-ti-chiama

“Il Brasile ti chiama”: donna in tipico abbigliamento baiano (foto di: Ambasciata del Brasile a Roma).

Passeggiare tra le postazioni dei tour operator o degli uffici del turismo dei vari stati brasiliani, assistere alle presentazioni sulle destinazioni di viaggio in Brasile, degustare prodotti tipici e ascoltare la musica dal vivo di Zé Galía che ha ripercorso la traiettoria della bossa nova in un concerto di spessore. Questo e altro è stato possibile con “Il Brasile ti chiama”.

Personalmente ho incontrato molte persone che per un motivo o l’altro vivono e lavorano tra i due paesi e ho respirato aria che mi piace: quell’aria percorsa dalle vibrazioni di chi il Brasile lo ama e ne ama la sua incredibile ricchezza culturale e naturale.

"Il Brasile ti chiama"

“Il Brasile ti chiama”: materiale divulgativo.

È stato molto bello anche vedere le facce entusiaste dei turisti brasiliani che potevano aspettarsi di vedere tutto a Piazza Navona, tranne che di ascoltare una splendida interpretazione di bossa nova o di assaggiare la migliore cachaça.

“Il Brasile ti chiama” è un evento da ripetere. Il successo è stato grande e l’interesse del pubblico è andato oltre le aspettative, a dimostrazione che il pubblico italiano interessato al Brasile e a quanto di meglio il paese sudamericano ha da offrire è ampio.

Il ringraziamento va all’Ambasciata del Brasile a Roma e a quanti hanno lavorato nell’organizzazione dell’evento: iniziative come questa sono un ponte e avvicinano Italia e Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *