Prendere l’autobus a Rio de Janeiro

Prendere l’autobus a Rio è una cosa da provare: tra traffico e arterie stradali i colorati autobus carioca sfrecciano portando le persone in ogni angolo della città.

Sì, prendere l’autobus a Rio de Janeiro è una delle esperienze più semplici e a basso costo da fare nella cidade maravilhosa.

Ogni viaggiatore dovrebbe avventurarsi sugli autobus di Rio de Janeiro che sono diversi per azienda e modello e riservano sempre delle sorprese. Gli ônibus sono tanti ed è suggestivo vederli circolare nei pomeriggi suul’Avenida Nossa Senhora de Copacabana o nei tunnel e tra le spiagge e le montagne di Rio. Gli autobus sono croce e delizia del trasporto pubblico di Rio e sono utilizzati da milioni di persone ogni giorno.

Salire su uno di questi mezzi è una cosa che consiglio sempre ad amici e conoscenti che vanno in vacanza a Rio de Janeiro. Lo è per una serie di motivi che provo ad elencare.

autobus-rio-de-janeiro

Autobus a Copacabana (Foto: O Globo)

4 motivi per prendere l’autobus a Rio de Janeiro

  1. Il primo motivo è che quando ci muoviamo con il trasporto pubblico in una città straniera (e in particolare con le linee di superfice di bus e tram) vuol dire che iniziamo a conoscere davvero la città o che ci buttiamo nella mischia perché vogliamo conoscerla veramente, muovendoci come la gente del posto. Muoversi a Rio de Janeiro è semplice e il taxi è economico. Provate però per una volta a dimenticarvi della comodità del taxi e a prendere un autobus qualsiasi che percorra la orla (il litorale della zona sud): sperimenterete un nuovo approccio a Rio de Janeiro e vi sentirete non dico carioca ma sicuramente più addentrati nell’amata città brasiliana.
  2. Il secondo motivo è che l’autobus a Rio è comodo ed economico. A qualsiasi ora del giorno e della notte gran parte delle linee è attiva e con 3 reais riuscirete a raggiungere praticamente ogni angolo della città (per rendervene conto basta che leggete i nomi delle destinazioni sulla parte frontale dell’autobus: scoprirete sempre dell’esistenza di qualche nuovo quartiere). Se poi vi muoverete solo nella zona sud di Rio de Janeiro, l’autobus è veramente comodo (da quando poi sono state create le corsie preferenziali e distribuite le fermate a gruppo di linee la situazione è anche migliorata).
  3. Il terzo motivo è che prendere l’autobus a Rio de Janeiro può rivelarsi molto divertente. Gli autisti sono famosi, nel bene e nel male, per le loro spericolatezze in mezzo al traffico e il livello di adrenalina raggiunge picchi elevati quando l’autobus sfreccia sulle strade più veloci o quando i bus si sorpassano a vicenda. Se poi ci mettete anche i panorami mozzafiato di Rio de Janeiro..
  4. Il quarto motivo è che negli autobus di Rio de Janeiro vedrete molte cose tipiche dei carioca (le conversazioni con i bigliettai, i venditori ambulanti, il passeggero che entra con la tavola da surf e tante altre cose divertenti) ed è facile iniziare una conversazione con il vostro vicino.

Problemi dell’autobus a Rio de Janeiro

D’altra parte esistono anche dei problemi nel prendere l’autobus a Rio de Janeiro. In alcuni casi le vetture possono essere calde e affollate mentre in altri l’aria condizionata può essere fredda all’inverosimile (anche se fuori non fa caldo). Ogni tanto si registrano furti o assalti (ma questo può avvenire anche in strada). Infine, il sistema del trasporto urbano su gomma non prevede un biglietto unificato a tempo (come in molte città europee): per ogni autobus che si prende occorre acquistare un biglietto e questo può rendere caro il bus e far convenire gli altri mezzi di trasporto.

Però, dateci retta: entrare nel bus, pagare il biglietto al suo interno, sedersi, osservare la vita carioca dal finestrino, stare a contatto con la gente, alzarsi e tirare la cordicella per prenotare la fermata è un’esperienza da fare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *