Vila Isabel, Carnevale di Rio 2016: Arraes e il progresso in Pernambuco

Carnevale di Rio de Janeiro 2016: la Vila Isabel racconta le gesta di un politico che ha fatto tanto a favore dei più deboli in Pernambuco.

In tempi in cui molti brasiliani sembrano aver perso fiducia nei politici, la scelta della scuola di samba Vila Isabel può apparire contro corrente.

Infatti il samba-enredo della Vila Isabel per il Carnevale di Rio de Janeiro 2016 celebra proprio un uomo politico.

Il personaggio in questione è Miguel Arraes de Alencar e quest’anno si celebra il centenario della sua nascita. Arraes, chiamato anche Pai Arraia, è stato uno di quei politici che il popolo ricorda con amore.

vila-isabel

Vila Isabel in sfilata (foto: F.Maia – Riotur)

Sindaco di Recife, più volte governatore dello stato del Pernambuco e deputato federale, Arraes ha portato avanti politiche progressiste sempre a favore dei più deboli. Si distinse, in particolare, per i suoi programmi educativi nelle campagne e per aver siglato il cosiddetto Acordo do Campo, un patto che rivoluzionò le relazioni lavorative e il diritto del lavoro nel mondo rurale, in particolare dei raccoglitori di canna da zucchero.

bandiera Vila Isabel

Stendardo della Vila Isabel

Meus olhos ficavam rasos d’água
A seca minha alma castigava
O sol queimava e rachava o chão
Os carcarás pousavam no sertão
Cresci sonhando renovar os sonhos
Revitalizar a vida
Que se equilibra sobre a palafita.

Arraes venne destituito con il golpe militare del 1964 in Brasile, fu incarcerato per poi trascorrere molti anni di esilio in Algeria. Successivamente tornò in Brasile e si dedicò ancora alla politica fino a che non morì.

Il samba della Vila Isabel è molto bello. L’autore del resto è un certo Martinho da Vila e vi partecipano musicisti come Arlindo Cruz e Mart’Nália. La Vila Isabel ha fatto centro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *