Carnevale Rio de Janeiro

Scuola di samba vincitrice del Carnevale di Rio 2011

scuola-samba-beija-flor
Beija-Flor de Nilópolis

L’edizione 2011 del Carnevale è stata vinta dalla Beija-Flor de Nilópolis con il tema A Simplicidade de um Rei (La semplicità di un re).

L’importante scuola di samba di Nilópolis ha fatto scatenare la Sapucaí con un bellissimo omaggio al musicista Roberto Carlos. Il popolare cantante ha anche sfilato nell’ultimo carro allegorico.

Roberto Carlos ha fatto parte del primo movimento giovanile del rock brasiliano, chiamato Jovem Guarda, che qualche anno più tardi diventerà anche un programma televisivo di successo. A condurlo sarà chiamato proprio Roberto Carlos, con Erasmo Carlos Esteves e la cantante Wanderléa.

Nello stesso periodo Roberto Carlos partecipa anche a numerosi festival musicali e conquista in poco tempo una grande celebrità, arrivando a vendere milioni di dischi in Brasile. Nel 1967 incide la versione italiana di un suo successo a 45 giri, La donna di un amico mio. Con questo pezzo ottiene una discreta visibilità sul mercato discografico italiano e viene invitato a partecipare al Festival di Sanremo dell’anno successivo.

scuola-samba-beija-flor
Beija-Flor de Nilópolis

Oltre alla raffinatezza e al numero di innovazioni (come il mestre-sala e porta-bandeira integrati nella comissão de frente), la Beija-Flor ha usato famosi personaggi brasiliani, come Hebe Camargo, Edson Celulari, Wanderléia e Erasmo Carlos).

Scuola di samba vincitrice del Carnevale di Rio 2011 ultima modifica: 2011-03-21T18:20:31+00:00 da Simone Apollo

Simone Apollo

Sono appassionato di Rio de Janeiro e di Brasile. Sociologo, esperto di America latina, innovazione sociale, favelas e comunicazione. Inventore di DentroRiodejaneiro, l'unico blog italiano dedicato a Rio de Janeiro (e non solo).

Lascia il tuo commento

Fai clic qui per lasciare un commento

Contattaci qui

dentroriodejaneiro@gmail.com

Offerte per il tuo hotel

Spring Sale Image Banner 300 x 250
Booking.com

Resta aggiornato

Banner City Breaks 300x250

Seguici su Google+

/* ]]> */