Carnevale Rio de Janeiro

Perché il Carnevale di Rio 2018 è stato rivoluzionario

beija-flor-carnevale-rio-2018
Un immagine della sfilata della Beija-Flor (tratta dalle riprese della Globo).
Il Carnevale di Rio de Janeiro 2018 è stato un carnevale rivoluzionario che ha visto vincere la Beija-Flor e arrivare seconda la Paraíso do Tuiuti con sfilate toccanti sotto il segno della protesta pacifica e costruttiva.

Lacrime agli occhi per tanta bellezza e crampi alle mascelle per l’eccesso di sorriso. Chi ha preso parte direttamente alle sfilate del Carnevale di Rio al sambódromo sa di cosa parlo. Anche chi non vi ha preso parte direttamente ma emotivamente è lì che ogni anno aspetta e assiste da lontano, con gli stessi sospiri, sa di cosa parlo.

Il Carnevale di Rio è vita e quest’anno ha trionfato la vita più autentica.

La vittoria della Beija-Flor e il secondo posto della Paraíso do Tuiuti (a proposito, le avevo messe tra le scuole papabili nei miei racconti degli enredos) sono la rivincita dello spirito del Carnevale di Rio.

Il Carnevale 2018 è stato speciale, infatti. Sarà ricordato come quello in cui hanno vinto la protesta, la critica sociale, la vicinanza ai più fragili. Quello in cui la genuinità si è presa la sua rivincita sull’ipocrisia. È stata la rivalsa degli ultimi, degli abbandonati, dei diseredati, dei marginali. Il carnevale li ha messi al centro dell’attenzione di una città, di un paese, del mondo intero. Le due scuole di samba vincitrici hanno fatto un’analisi attenta, documentata e approfondita della realtà. Hanno fatto dimenticare le chiacchiere e gli insulti da social network e le ricette da burocrate, hanno preso per mano i brasiliani e hanno soffiato nella Sapucaí le loro paure e i loro bisogni. Per lo meno della maggior parte dei brasiliani.

Beija-Flor e Paraíso do Tuiuti hanno messo il cuore e la testa sui carri allegorici e nelle mazze dei tamburi, ricordandoci quanto ci sia bisogno di cose vere, sane, autentiche.

Sono tempi surreali (non solo in Brasile). Il mondo sembra improvvisamente girare alla rovescia. La tradizione più importante di Rio e del Brasile è snobbata da un sindaco che va in Europa e lascia sola la sua città nel momento in cui è sotto gli occhi del mondo. Rio è disorientata e la violenza cresce. Il carnevale, tradizione in grado di unire le persone senza distinzione di colore, sesso e conto in banca, è messo a rischio dagli estremismi evangelici e dai moralismi da quattro soldi di chi non sa fare altro che criticare e dire che le sfilate sono una spesa inutile. Se i primi sono telecomandati a loro insaputa, ai secondi mi sento di dire che il carnevale non solo smuove l’economia di una città (che si ingrossa di centinaia di migliaia di turisti) ma pone agli occhi del mondo denunce che valgono molto più dei calcoli spiccioli che ogni anno, puntualmente, ci vengono propinati. Questi signori non hanno capito che il carnevale è identità e che l’identità non ha prezzo, quando si basa sulla convivenza, l’armonia e la pace.

Il Carnevale di Rio fa di certo meglio al Brasile che tanti occhi bendati e conteggi banali: la denuncia delle distorsioni del Brasile attuale, della corruzione, della disuguaglianza con le sue radici profonde, dei populismi, della violenza, della povertà, della segregazione e della schiavitù valgono molto più di qualsiasi predica e bilancio da quattro soldi.

La Beija-Flor ha mostrato al mondo, tra le altre cose, le carenze in termini di salute ed educazione che affliggono il Brasile. La Tuiuti ha gridato la sua invettiva contro una società in cui la schiavitù è tristemente attuale. Le due scuole di samba hanno alimentato un dibattito costruttivo.

Si tolga il cappello e chini il capo chi critica il carnevale, chi non tollera. Alzi la testa, difenda i suoi diritti e inizi a sambare chi carnavaliza e tifa per la vita, anche se la vita non gli ha dato molto.

“Você que negou o amor, vem aprender na Beija-Flor”.

Simone Apollo

Sono appassionato di Rio de Janeiro e di Brasile. Sociologo, esperto di America latina, innovazione sociale, favelas e comunicazione. Inventore di DentroRiodejaneiro, l'unico blog italiano dedicato a Rio de Janeiro (e non solo).

Lascia il tuo commento

Fai clic qui per lasciare un commento

Contattaci qui

dentroriodejaneiro@gmail.com
escursioni-rio-de-janeiro-RPT

Compra i biglietti in anticipo

biglietti-online-cristo-corcovado-riodejaneiro

Super offerte per il tuo hotel

Booking.com

Pin It on Pinterest

/* ]]> */
AMI IL BRASILE? SEGUICI!
Ogni tanto riceverai novità dal blog, segnalazioni di eventi, offerte per risparmiare sui viaggi e altre informazioni utili. Potrai disiscriverti quando vorrai e, è una promessa, non condivideremo mai i tuoi dati.
Inviando i tuoi dati, dichiari di aver letto l'
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGcmlvZGVqYW5laXJvLml0JTJGJndpZHRoPTYwMCZsYXlvdXQ9c3RhbmRhcmQmYWN0aW9uPWxpa2Umc2l6ZT1sYXJnZSZzaG93X2ZhY2VzPXRydWUmc2hhcmU9dHJ1ZSZoZWlnaHQ9ODAmYXBwSWQ9NTczODgxNzY5NDM2ODgzIiB3aWR0aD0iNjAwIiBoZWlnaHQ9IjgwIiBzdHlsZT0iYm9yZGVyOm5vbmU7b3ZlcmZsb3c6aGlkZGVuIiBzY3JvbGxpbmc9Im5vIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dUcmFuc3BhcmVuY3k9InRydWUiPjwvaWZyYW1lPg==
SCARICA IL MEDIA KIT
Scaricando il media kit dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy. Non condivideremo mai i tuoi dati con altri.
Grazie per aver scaricato il Media Kit.
Per ogni informazione puoi scriverci a comunicazione@baleia.org o tramite la nostra pagina Facebook
BAIXE O MÍDIA KIT
Baixando o mídia kit você declara de ter lido aceitar a nossa privacy policy. A gente não vai difundir seus datoss.