Carnevale Rio de Janeiro

Carnevale di Rio 2018: la Grande Rio e il sorriso di Chacrinha

carnevale-rio-2018-grande-rio
La scuola di samba Acadêmicos do Grande Rio in sfilata (Foto: R.David - Riotur).
Carnevale di Rio de Janeiro 2018: la scuola di samba Acadêmicos do Grande Rio dà nuova vita a Chacrinha uno dei grandi innovatori della radio e della televisione brasiliana, che ha sempre coltivato il sorriso.

“Chacrinha continua balançando a pança”… quante volte avete sentito questi versi nella splendida canzone di Gilberto Gil “Aquele abraço”?

La sfilata della Grande Rio per questo Carnevale di Rio de Janeiro è tutta dedicata alla figura di José Abelardo Barbosa de Medeiros, meglio conosciuto come “Chacrinha”, il suo nome d’arte.

Chacrinha è un personaggio enorme. Ha rivoluzionato la radio e la televisione verde-oro. Ha parlato direttamente al cuore di milioni di brasiliani, li ha fatti divertire e li ha fatti sognare.

“O show não terminou
vou desfilar nos braços do meu povo
outra vez vou ficar maluco beleza
agora aguenta coração
alegria, alegria era o tom da canção
sou o velho guerreiro, um tropicalista
eu não vim para explicar, vou te confundir
se eu buzinar… leva o troféu abacaxi”.

La sua grande capacità innovativa, il suo spirito irriverente, il suo prendersi poco sul serio, i suoi travestimenti, la sua leggerezza, hanno segnato più di un’epoca. Tutto era possibile con Chacrinha e sognare non era proibito. Chacrinha, con grande intelligenza, non dava spiegazioni ma preferiva confondere, disorientare, dubitare, giocare. Chacrinha ha contribuito molto alla formazione culturale del Brasile e dei brasiliani, ha anticipato fenomeni come il tropicalismo, ha dato dignità alla cultura popolare e lo ha fatto sempre coltivando il sorriso e donando allegria.

A cent’anni dalla nascita sua e a trent’anni dalla sua morte, la scuola di samba Grande Rio dà nuova vita nella cornice spettacolare del Sambódromo a questo personaggio tanto amato e arrivato a Rio senza un soldo dopo un’infanzia nello sperduto agreste pernambucano e una gioventù vissuta in una Recife in fermento.

Molti programmi di Chacrinha hanno avuto successo, ma la Grande Rio si sofferma sul Cassino do Chacrinha, una delle trasmissioni di maggior successo della storia della televisione brasiliana. Chacrinha, ormai malato, venne sostituito nelle ultime puntate. Il velho guerreiro morì il 30 giugno del 1988 ma la sua legenda continua e, secondo lo splendido samba-enredo della Grande Rio (“Vai para o trono ou não vai?”), la spettacolo non è finito… continua nel Sambódromo!

Simone Apollo

Sono appassionato di Rio de Janeiro e di Brasile. Sociologo, esperto di America latina, innovazione sociale, favelas e comunicazione. Inventore di DentroRiodejaneiro, l'unico blog italiano dedicato a Rio de Janeiro (e non solo).

Lascia il tuo commento

Fai clic qui per lasciare un commento

Contattaci qui

dentroriodejaneiro@gmail.com

Super offerte per il tuo hotel

Booking.com
escursioni-rio-de-janeiro-RPT

Compra i biglietti in anticipo

biglietti-online-cristo-corcovado-riodejaneiro

AMI IL BRASILE? SEGUICI!
Ogni tanto riceverai novità dal blog, segnalazioni di eventi, offerte per risparmiare sui viaggi e altre informazioni utili. Potrai disiscriverti quando vorrai e, è una promessa, non condivideremo mai i tuoi dati.
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
SCARICA IL MEDIA KIT
Scaricando il media kit dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy. Non condivideremo mai i tuoi dati con altri.
Grazie per aver scaricato il Media Kit.
Per ogni informazione puoi scriverci a comunicazione@baleia.org o tramite la nostra pagina Facebook
BAIXE O MÍDIA KIT
Baixando o mídia kit você declara de ter lido aceitar a nossa privacy policy. A gente não vai difundir seus datoss.